ULTIME NEWS

    Broker trading Bitcoin Gold

    Il mondo delle criptovalute è in costante e continuo fermento, e continuano ad arrivare sul mercato degli investimenti nuove soluzioni e nuove proposte che potrebbero fare gola a chi pensa che il treno dei BitCoin, quello che tira di più in questo momento, sia ormai passato.

    Oggi parliamo insieme di Bitcoin Gold, un fork (vedremo insieme più avanti cosa vuol dire e cosa implica tecnicamente) del progetto BitCoin iniziale, che punta ad offrire ai partecipanti agli scambi e al mining nuove possibilità.

    La possibilità potrebbe essere di quelle ghiotte, dato che il progetto ha raccolto molti fuoriusciti dalla casa madre BitCoin.

    Prima di investire però anche soltanto un euro in qualunque tipo di strumento, nuove criptovalute incluse, è necessario approfondire e valutare cosa questo possa offrire.

    Lo vedremo insieme nel corso di questa guida: se ti interessa investire in BitCoin Gold sei nel posto giusto per prepararti e per avere a disposizione tutti gli strumenti necessari per compiere la scelta giusta.

    Grafico BitCoin Gold

    I fondamentali di BTG dovrebbero interessare tutti gli investitori con fiuto

    BitCoin Gold: cos’è e come funziona

    BitCoin Gold è una criptovaluta che nasce come biforcazione dal progetto originale BitCoin, cercando di correggere quelli che, almeno secondo una parte minoritaria ma importante del progetto originale, sono alcuni difetti della criptovaluta più popolare del momento.

    Delle novità apportate all’algoritmo originale che governa la criptovaluta avremo modo di parlare in modo più diffuso più avanti. Per ora ti basterà sapere, per valutare se continuare o meno nell’approfondimento, che le novità introdotte da BitCoin Gold sono interessanti, non solo sul piano tecnico, ma più in generale sull’intera gestione della piattaforma.

    Le caratteristiche principali di BitCoin Gold

    Arriviamo al dunque, al momento caldo della trattazione. Quali sono le caratteristiche principali che rendono questa criptovaluta diversa dalle altre e, cosa più importante, dal progetto originale BitCoin?

    Perché scegliere questa moneta per operare e per investire rispetto alle altre? Le novità potrebbero sembrare poche a chi opera con le criptovalute solo a scopo speculativo, ma sono decise e concrete per chi andrà ad utilizzare la criptovaluta per fare e ricevere pagamenti.

    Certo, potresti obiettare che di come funziona questa o criptovaluta ti interessa poco o nulla, ma in realtà sono proprio le migliore tecniche che questa garantisce agli utilizzatori a determinarne, in parte assolutamente consistente, l’utilizzo o meno e dunque la possibilità che aumenti di prezzo nel medio e lungo periodo.

    Di seguito analizzeremo insieme quelle che sono le caratteristiche e specifiche di BitCoin Gold, paragonandole anche a quanto viene offerto dalle altre criptovalute che hanno un discreto seguito oggi.

    La base monetaria massima è prefissata

    Così come avviene per praticamente tutte le criptovalute di successo attualmente in circolazione, anche nel caso di BitCoin Gold siamo davanti ad una criptovaluta che ha una base monetaria massima predefinita.

    Nel giro di qualche anno si raggiungerà il cap, ovvero il limite massimo di valuta che può essere generata dall’algoritmo.

    Questo dovrebbe portarti, soprattutto se hai già esperienza nel mondo del Forex, ad una conclusione piuttosto semplice: ad un aumento degli utilizzatori della piattaforma con numero di coin massimo fisso, il prezzo non può che salire. Il lato dell’equazione che deve interessarti nel fare le valutazioni sulla bontà o meno di BitCoin Gold è quello dunque della massa di utilizzatori che riuscirà a raggiungere. E per valutare questo dovremo necessariamente parlare di quelle che sono le particolarità tecniche di questa criptovaluta rispetto a quelle che hanno già conquistato i mercati.

    Non hai idea di dove partire? Niente paura, perché ne parleremo insieme tra pochissimo, in un linguaggio che ti permetterà di comprendere quello che BitCoin Gold propione anche se non hai alcuna esperienza pregressa con il mondo delle criptovalute o degli investimenti.

    Il mining con BitCoin Gold

    Il mining è l’operazione che permette di creare nuova valuta nel mondo delle criptovalute. In gergo tecnico parliamo di creare dei blocchi, creazione che necessità della soluzione di complessissimi calcoli matematici, che impiegano una enorme potenza di calcolo.

    Il problema, se così vogliamo chiamarlo, è stato risolto permettendo l’utilizzo di calcolo distribuito, che viene poi retribuito con i blocchi che vengono risolti, ovvero con coins.

    Il processo di mining con BitCoin, a causa del suo particolare algoritmo, rende enormemente più conveniente utilizzare hardware specifico, con investimenti di denaro consistente, situazione che ha portato ad una enorme concentrazione di potere all’interno della rete in centri specializzati che possono acquistare e poi impiegare tale hardware.

    Per intenderci, sebbene sia possibile fare mining anche con il proprio computer di casa, questo è estremamente poco conveniente (il costo dell’elettricità è spesso superiore a quanto si riesce a raccogliere).

    Con BitCoin Gold si è invece scelto un algoritmo che lavora ottimamente con le GPU, ovvero con i processori delle schede grafiche. Questo vuol dire che anche per il piccolissimo miner, quello che magari può mettere a disposizione una scheda grafica neanche di ultimissima generazione, può sostenere la rete di BitCoin Gold.

    La discussione diventa ulteriormente complessa se dovessimo tenere conto del fatto che i miner sono anche quelli che, con la loro potenza di calcolo, sono in grado di sostenere la rete di scambi. E se la potenza di calcolo è concentrata in pochissime mani, l’indipendenza di BitCoin, almeno secondo chi ha deciso di dare vita al fork BitCoin Gold, è a rischio.

    Perché il fork?

    L’obiettivo di chi ha animato la scissione, è quello appunto di avere una criptovaluta più indipendente dai grandi centri di calcoli, che nel caso di BitCoin stanno creando più di qualche problema a livello di effettiva indipendenza della valuta rispetto ad appunto questi grandi centri.

    Una indipendenza che sarebbe ottenibile, sempre secondo chi anima il nuovo progetto, passando da un algoritmo di hashing per GPU, rispetto a quello ASIC (e dunque che necessita di hardware specifico per essere conveniente), per il mining e per la validazione dei blocchi.

    In realtà quella che potrebbe sembrare ad una prima occhiata uno stupido litigio tra nerd, potrebbe essere una delle battaglie che definirà il futuro delle criptovalute: da un lato una visione, quella di BitCoin, sempre più centralizzata, dall’altro un sistema, quello di BitCoin Cash, che punta all’indipendenza assoluta e totale.

    Al di là di quelle che possono essere le motivazioni ideologiche che portano avanti BTG (questa la sigla di BitCoin Gold), per chi vuole investire è importante capire che tipo di motivazioni hanno portato alla scissione dei due progetti.

    Motivazioni ideologiche che per chi investe potranno sembrare di poco conto, ma che nel caso dei fuoriusciti da BTC, potrebbero essere proprio il collante che permetterà al progetto di decollare.

    Il sistema SegWit

    Segwit è un’integrazione dell’originale sistema BitCoin, che permette di superare alcune limitazioni specifiche dell’algoritmo riguardanti il limite alla grandezza dei blocchi, limite che aveva cominciato a rendere le transazioni all’interno della rete BitCoin molto lente.

    Il sistema SegWit, che è stato integrato sia in BitCoin classico che in BitCoin Gold, permette di superare questi limiti, rendendo le transazioni impegnate nel sistema più rapide e più sicure, permettendo inoltre di utilizzare BitCoin con sistemi di terzi per pagamenti istantanei.

    Sotto questo specifico aspetto, BitCoin Gold e classico presentano lo stesso livello di avanzamento tecnico.

    Come acquisire BitCoin Gold?

    I BitCoin Gold sono stati distribuiti in misura di 1:1 a chi possedeva già BitCoin. Continuano ad essere minati e possono essere oggi acquistati in tutti i principali exchange.

    Se vuoi investire però, e di questo parleremo tra pochissimo, non ti conviene affatto acquistare direttamente i tuoi BitCoin Gold e mantenerli su un wallet in locale. Conviene investire tramite piattaforme di broking, che possono garantirti ordini rapidi, difficoltà di gestione minime e, cosa più importante, commissioni ridotte all’osso, rispetto a quelle, particolarmente alte, che vengono offerte dai principali exchange.

    Se il tuo obiettivo è esclusivamente quello di investire a scopo speculativo, gli exchange sono difficilmente la scelta giusta da fare.

    exchange BTG

    BitCoin Gold è già scambiato sui principali exchange

    Perché investire in BitCoin Gold con i migliori brokers

    Come dovrebbe essere chiaro ormai a questo punto della trattazione, BitCoin Gold presenta diversi spunti interessanti, che dovrebbero farci propendere verso l’investimento in questa nuova criptovaluta. Se sei alla ricerca di differenziazione all’interno di un settore di investimenti finanziari dinamico e redditizio, BTG può essere la risposta alle tue domande, in quanto una delle poche in grado di offrire la solidità di BitCoin con un sistema che dovrebbe continuare ad essere in grado di attirare nuovi investitori grazie alle sue particolarità.

    I migliori Brokers per investire in BitCoin Gold: Plus500

    broker plus500

    Broker per Bitcoin gold

    Se vuoi investire in BitCoin Gold, dovresti però scegliere di affidarti ad una piattaforma di broker che ti permetta, sempre nell’ottica dell’investimento, di trattare BTG come se fosse una valuta tradizionale.

    Per il momento l’unica piattaforma a poter offrire la possibilità di investire in BitCoin Gold è Plus500, uno dei broker più popolari al mondo e anche in Italia, del quale avrai sicuramente già sentito parlare.

    Plus500 non è un broker che ti permette di investire solo in criptovalute: all’interno della piattaforma sono infatti presenti diverse possibilità, partendo dalle azioni per finire su obbligazioni, materie prime, forex, ETF e indici. Utilizzando dunque questa piattaforma potrai scegliere di inserire le criptovalute e nello specifico BitCoin Gold anche all’interno di una strategia di investimento di più ampio respiro.

    Plus500 è sicuro?

    Plus500 è un broker sicuro, che opera in Europa grazie a diverse autorizzazioni: la prima rilasciata dal CySEC, ovvero l’autorità di vigilanza finanziaria di Cipro, e le altre rilasciate da Consob (licenza 4161 per chi volesse controllare con i propri occhi, FCA che è l’autorità che autorizza le operazioni da Londra e AFSL per le operazioni in Oceania.

    Ad ogni modo Plus500 è uno dei broker che offrono le maggiori garanzie all’investitore, non solo in quanto dotato di importanti autorizzazioni, ma anche in virtù delle pratiche di protezione degli account di chi investe.

    Plus500 ti permette di investire in modalità demo

    Plus500 ti permette inoltre di investire moneta virtuale prima di passare a fare sul serio. Il conto demo offerto da Plus500 è gratuito e ti offre la possibilità di testare le tue strategie, che si tratti o meno di investimenti in BitCoin Gold, prima di investire sul serio con soldi veri.

    Si tratta di una opportunità estremamente importante, di quelle alle quali non dovresti mai rinunciare. Scegliere un conto Demo è il primo passo che dovresti fare, anche se sei un investitore magari molto esperto e che ha già investito molto in mercati affini.

    LEGGI LA RECENSIONE! VAI AL SITO PLUS500!

    Conviene investire in BitCoin Gold oggi?

    BitCoin Gold è acquistabile ancora a prezzi estremamente ridotto, il che vuol dire che anche con una quantità di capitale esigua è possibile portare a casa moneta, da mettere all’incasso una volta che BTG avrà raggiunto quotazioni di mercato più consistenti.

    I presupposti per una crescita del genere ci sono tutti: la criptovaluta di cui abbiamo parlato oggi è sicuramente tra le più interessanti sotto il profilo tecnico e fornisce comunque dei moventi ideologici a chi volesse utilizzarla al posto di BitCoin classico.

    Non è ovviamente detto che questo basti a rendere BTG popolare tanto quanto il fratello maggiore, ma è comunque da considerarsi come un punto di partenza decisamente valido e superiore a quanto possono offrire altre criptovalute di nuova concezione.

    Sta al tuo istinto di investitore scegliere se comprare o meno BTG a scopo speculativo. I presupposti sono tra i più interessanti dell’intero mercato e BTG potrebbe trasformarsi rapidamente in un altro di quei che treni che, se dovesse sfuggirti, potrebbe farti vivere nel rimpianto, come chi ha perso in precedenza il treno BitCoin.

    Per cominciare ad investire ti basta decisamente poco: un account Plus500 che puoi aprire gratuitamente e testare inoltre anche sulle altre principali criptovalute.

    Sul nostro sito continuerai a trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno per investire in criptovalute e far crescere il tuo capitale. È una possibilità più unica che rara, che puoi sfruttare oggi seguendo i consigli che ti offriamo giorno per giorno.

    Submit your review
    1
    2
    3
    4
    5
    Submit
         
    Cancel

    Create your own review

    Average rating:  
     0 reviews

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    © 2009-2017 Brokerforex.it | Broker Forex | Chi siamo | Contatti | Disclaimer