Broker trading Ethereum classic

Ormai si sente tutti i giorni parlare di criptovalute. Questi nuovi metodi di pagamento sono, al giorno d’oggi, accessibili a chiunque. Le monete virtuali hanno la particolarità di offrire scambi monetari gratuiti e non hanno una banca centrale.

Tra le più famose criptomonete è doveroso inserire anche Ethereum Classic, nato da un hard fork del sistema Ethereum. Come funziona questa nuova valuta? Quali broker offrono la possibilità di negoziarla? Cerchiamo di scoprirlo.

Ethereum Classic: caratteristiche e funzionamento

Ethereum Classic storia

La criptovaluta Ethereum Classic nasce da un hard fork di Ethereum

Questo nuovo sistema è da considerarsi a tutti gli effetti un “clone” di Ethereum, nato nel 2006. La storia della nascita di Ethereum Classic è particolarmente interessante e piena di spunti di riflessione.

La scissione tra i due sistemi è nata per colpa di un DAO (Decentralized Autonomous Organization), un progetto nato da Ethereum. Questo aveva l’obiettivo di raccogliere fondi dagli utenti e destinarli ad un particolare progetto scelto dagli stessi.

In pratica, ogni utilizzatore del sistema aveva la possibilità di comprare dei token di votazione, al costo di alcuni Ether (la valuta ufficiale del sistema Ethereum). Questo progetto permise di raccogliere ben 150 milioni di dollari, una cifra spaventosa. Questi soldi sarebbero poi stati investiti in progetti scelti dai finanziatori stessi della raccolta fondi.

Attacco hacker e nascita di Ethereum classic

Purtroppo questo progetto fu interrotto da un attacco hacker, compromettendo la piattaforma stessa. Gli sviluppatori decisero quindi di modificare la blockchain per permettere la restituzione dei soldi donati dagli utenti. Molti però decisero di continuare a minare ed utilizzare la vecchia blockchain, venne cosi a crearsi Ethereum Classic.

Quest’ultima è quindi una versione parallela ad Ethereum, all’interno della quale si trovano gli utenti che decisero di continuare ad utilizzare la vecchia versione. Questi utilizzatori non hanno ricevuto nessun rimborso.

Differenze tra Ethereum ed Ethereum Classic

Viene ovviamente da chiedersi quali siano le differenze tra le due versioni della blockchain. Entrambi hanno una movimentazione di mercato massiccia, si parla di circa un miliardo di dollari. Ethereum Classic ha però un grosso svantaggio, non riceve aggiornamenti di sistema.

Infatti tutti gli sviluppatori (e anche i fondatori) si sono trasferiti sulla blockchain nuova, continuando a lavorare per migliorarla. Ethereum Classic è rimasta invece alla sua versione originaria, non avendo mai subito nessun tipo di aggiornamento.

Differenze tra Ethereum Classic e Bitcoin

Le differenze tra i due sistemi sono quasi identiche a quelle che troviamo tra Bitcoin ed Ethereum. La principale differenza è che in Ethereum Classic il numero di transazioni eseguibili ogni secondo è nettamente superiore al sistema Bitcoin. Questo permette di poter offrire agli utilizzatori un metodo di pagamento molto più snello e veloce. Inoltre, il metodo di verifica delle transazioni è più efficiente ed utilizza un minore dispendio di energia.

Per contro, come abbiamo già accennato, il sistema Ethereum Classic rischia di non ricevere nessun aggiornamento, in quanto tutti gli sviluppatori sono emigrati nel sistema Ethereum.

Quotazione Ethereum Classic

Il valore di un singolo Ether Classic ha, in poco tempo, raggiunto valori molto al di sopra delle aspettative. Al momento il prezzo è arrivato a circa 10 euro. Considerando che nel 2016 il valore si aggirava intorno ad 1 euro, la quotazione di questa criptovaluta ha subito un impennata non da poco. La capitalizzazione si avvicina ad un miliardo di euro e il volume totale di scambi si avvicina a 60 milioni di euro.

Per mantenere questo andamento, il sistema avrà però bisogno di superare diversi ostacoli per arrivare a raggiungere Ethereum. Il fattore che manca ad Ethereum Classic è un bacino di utenti ampio che utilizzi la criptovaluta. Soprattutto in un ottica di lungo periodo.

ETC ha bisogno di far crescere la propria community e attrarre sviluppatori per costruire la sua piattaforma.        Zivkoski (COO della piattaforma di trading Whaleclub)

Come investire in Ethereum Classic

Nonostante questo grande difetto, attualmente può essere conveniente investire in questa nuova criptovaluta. Prima di spiegare come investire, è necessario fare una precisazione. I broker non permettono di comprare e vendere direttamente la valuta. Si potrà negoziare con i CFD (contratti per differenza).

Questi ultimi sono degli asset il cui prezzo deriva dal valore di un determinato strumento finanziario, nel nostro caso Ethereum Classic. Questo permette di speculare sulla criptovaluta, senza il rischio di acquistarla direttamente.

Negoziare con i CFD presenta diversi vantaggi: minor rischio di perdere il proprio capitale, possibilità di negoziare con un maggior potere di acquisto (grazie alla leva finanziaria) e opportunità di negoziare al ribasso.

I migliori broker di criptovalute che permettono di negoziare la nuova moneta virtuale sono diversi, in questa guida si andrà ad identificare quelli che offrono una maggiore sicurezza e facilità d’uso.

Plus500 trading criptovaluta Ethereum classic

broker plus500

Trading ethereum classic con Plus500

Questo broker non ha bisogno di presentazioni, essendo probabilmente il più famoso intermediario nello scenario economico attuale. Plus500 permette di negoziare più di 2000 asset, comprese una decina di criptovalute.

Le numerose regolamentazioni offrono una sicurezza altissima, il denaro degli utenti è in ottime mani. Il broker è online da più di 10 anni ormai, l’esperienza maturata consente di far operare i trader in totale tranquillità.

Per poter iniziare a negoziare Ethereum Classic è necessario registrarsi al sito e convalidare i propri dati. Plus500 permette di poter utilizzare un conto demo gratuito ed illimitato. Grazie a questo utile strumento si potranno saggiare le piattaforme di investimento (utilizzabili da browser, dal cellulare e tramite un programma windows).

Tutte queste hanno la particolarità di essere veloci nell’esecuzione degli ordini e facili da utilizzare. Il broker permette, grazie agli strumenti offerti, di fare trading in maniera ottimale anche ai trader più esperti.

Il deposito minimo per iniziare a negoziare è di 100 euro, il versamento sul conto del broker è istantaneo. Al momento dell’iscrizione, dopo aver verificato il proprio numero di cellulare, verranno offerti 25 euro di benvenuto. Questo bonus non è ovviamente prelevabile. Gli spread applicati sono tra i più bassi del settore, si parte addirittura da 0 pip!

Plus500 è regolamentato da numerosi enti come la CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission), la ASIC (Australian Securities and Investments Commission) e la FCA (Financial Conduct Authority). Tutte queste concessioni confermano quanto detto in precedenza: Plus500 è un broker sicuro e trasperente.

LEGGI LA RECENSIONE! VAI AL SITO PLUS500!


Markets.com trading criptovaluta Ethereum

broker markets.com

Markets.com, marchio leader nel settore del trading online di monete virtuali

Markets è un intermediario che negli ultimi anni sta riscuotendo parecchio consenso nel mondo del trading online. Questo broker permette di negoziare oltre 2000 asset come indici, forex, materie prime, indici e criptovalute. Le monete virtuali negoziabili saranno Bitcoin, Dash, Ethereum, Ethereum Classic, Litecoin e Ripple. L’offerta per quanto riguarda le criptomonete è piuttosto completa ed esaustiva.

Al contrario di Plus500, Markets offre a tutti i suoi clienti una sezione dove poter imparare le basi del trading. La formazione dei propri utenti è al primo posto. Il broker mette a disposizione di tutti video lezioni e guide per imparare a negoziare online. Si parte dalle basi fino ad arrivare ad argomenti più tecnici e complicati. Grazie a queste lezioni, con un pò di pratica e forza di volontà, chiunque potrà diventare un trader professionista.

Oltre alla piattaforma di trading nativa (WebTrader), Markets.com mette a disposizione Metatrader 4. Questa piattaforma è considerata da tutto il mondo economico come la migliore sul mercato. La potenza di calcolo e la velocità di esecuzione sono impressionanti. Inoltre, vanta una percentuale di rinegoziazione bassissima. Si potrà iniziare a fare trading con un deposito minimo di 100 euro.

Il broker è regolamentato dalla CySEC e dalla FSB (Financial Services Board).

LEGGI LA RECENSIONE! VAI AL SITO MARKETS.COM!


eToro trading criptovaluta Ethereum classic

broker etoro

Il social trading di eToro permette di copiare i professionisti del trading online

Il broker eToro vede il trading online in maniera diversa dai concorrenti. Grazie a questo intermediario si farà trading di opzioni binarie. Inoltre, è stato il primo ad implementare il social trading all’interno della propria piattaforma. Questo nuovo modo fare trading permette di copiare le scelte degli investitori più esperti e guadagnare attraverso i loro profitti. Da un lato permette ai trader alle prime armi di guadagnare dai guru del settore.

Dall’altro offre a tutti i trader esperti di guadagnare una percentuale sui profitti di coloro che hanno seguito e copiato le loro negoziazioni.

La piattaforma di trading è una sola ed è stata ottimizzata per poter utilizzare il social trading in maniera ottimale. La grafica è accattivante, sembrerà quasi di giocare, non di negoziare in borsa. Le posizioni si potranno aprire e chiudere in pochissimi click, sia per il trading manuale che per quello automatico. Grafica accattivante da poter provare anche di persona grazie ad un conto demo gratuito offerto dal broker.

Il deposito minimo è di 200 dollari, i conti si potranno aprire solo ed esclusivamente in dollari. Gli spread applicati sono leggermente superiori alla media, però il servizio offerto è unico. eToro permette di aprire un conto demo gratuito, utilissimo per iniziare a prendere dimestichezza con il social trading. Tutti gli iscritti, inoltre, potranno consultare un blog aggiornato sulle ultime novità dei migliori asset, comprese le criptovalute.

Grazie a questo conto si potrà iniziare a conoscere i vari trader esperti all’interno della piattaforma e scegliere il proprio guru di riferimento!

LEGGI LA RECENSIONE! VAI AL SITO ETORO!

Conclusioni

La criptovaluta Ethereum Classic nasce da un fallimento del sistema e da un attacco hacker. Nonostante questo molti miner hanno deciso di continuare ad appoggiare un progetto che, molto probabilmente, non vedrà mai un aggiornamento. Molti broker offrono l’opportunità di negoziare questa valuta nata da poco tempo.

Grazie all’alta volatilità della stessa, è possibile arrivare ad ottenere alti profitti. Questa caratteristica la rende però un asset poco prevedibile ed incline a ribassi spaventosi.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Average rating:  
 0 reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2009-2018 Brokerforex.it | Guida e opinioni sui migliori broker forex regolati e sicuri dell'anno in corso.