lunedì, 23 ottobre, 2017
ULTIME NEWS

    XM.COM login: come loggarsi nel modo corretto

    Dopo un’attenta analisi e valutazione dei vari broker hai finalmente deciso di aprire un conto su XM.com? Ottimo! Ora ti bastano pochi passaggi per entrare nel fantastico mondo del trading online. Grazie ad XM avrai la possibilità di negoziare come un professionista del settore attraverso le svariate piattaforme e strumenti offerti dal broker. Questa guida ha intenzione di guidare passo-passo l’utente ad effettuare la registrazione, il primo login e ad ambientarsi con l’interfaccia del sito. Che tu abbia creato un account standard o un account demo questa guida ti sarà di grande aiuto!

    XM.com: come registrarsi

    Partiamo dal principio, ossia come accedere al sito quando non si è ancora iscritti al broker. Per creare un account personale su XM.com bisogna innanzitutto collegarsi alla pagina principale del sito. In alto a destra della schermata viene visualizzato un pulsante verde, facilmente riconoscibile, con la dicitura “apri un conto”. In alternativa si possono utilizzare i pulsanti siti a metà pagina di colore rosso e verde per decidere se aprire un conto normale o un conto demo.

    Home del sito di xm.com e registrazione

    È possibile avviare la registrazione direttamente dalla Home del sito di XM

    Cliccando su un qualsiasi pulsante sopra indicato si verrà reindirizzati alla pagina di registrazione del sito. Le informazioni iniziali ci avvertono che ci troviamo su un server dalla connessione protetta e ci consigliano di utilizzare solo caratteri dell’alfabeto inglese. Sulla destra si notano i vari bonus che XM.com potrà offrirci una volta finalizzata la registrazione al loro sito.

    Informazioni personali

    Procedendo oltre si potranno inserire i propri dati personali: nome, cognome, telefono ed indirizzo email sono solo i primi dati che si dovranno immettere. Al fondo della pagina si trovano due domande fondamentali: il tipo di piattaforma che si vuole utilizzare e il tipo di conto. Come spiegato nella guida precedente ne esistono due tipi diversi, Metatrader 4 (MT4) e Metatrader 5 (MT5), per ulteriori informazioni consultare la pagina Xm.com piattaforme di trading: guida completa.

    Esistono tre tipi diversi di conti: Micro, Standard e XM zero. Questi si differenziano sostanzialmente per quanto riguarda la cifra che si vuole inizialmente investire e sugli spread applicati. Una volta effettuata la scelta cliccare sul pulsante verde “passa al punto 2”.

    Nella pagina successiva si dovranno immettere ulteriori informazioni personali come la data di nascita e l’indirizzo di residenza. Subito dopo viene posta una domanda particolare, cioè se le proprie tasse vengono pagate come cittadino USA. Una nota ci spiega che l’IRS (Internal Revenue Service, agenzia governativa statunitense) definisce cittadino USA un individuo:

    • nato negli Stati Uniti;
    • il cui parente è cittadino USA;
    • nato in Porto Rico, Guam o nelle Isole Vergini;
    • uno straniero naturalizzato cittadino USA.

    Se non si rientra in una di queste casistiche, selezionare la risposta “no”.

    Dettagli del conto trading e dell’investitore

    Successivamente alle informazioni classiche, verranno richieste alcune caratteristiche che rientrano in una sfera più personale dell’utente. Risulta necessario chiarire che sono informazioni richieste dalla normativa europea, obbligatorie per completare la registrazione con successo. Sotto la dicitura “Dettagli conto trading” si dovrà specificare la valuta base del conto, la leva che si vorrà utilizzare e se si vuole ricevere il bonus di 25 euro di benvenuto.

    Arriviamo ora alle informazioni più delicate e personali. Dopo aver specificato la quantità dell’importo investito, il proprio reddito totale previsto e la natura delle transazioni (speculativo, di investimento, di diversificazione, ecc…), XM.com inizierà a porci delle domande sulla nostra esperienza di trader. Queste risposte influenzeranno la leva applicabile del conto trading. Le domande saranno le seguenti:

    • Esperienze professionali o qualifiche: conoscenza del mondo del trading, avvenuta tramite formazione personale o tramite attività lavorativa. Se si seleziona la voce “nessuna” il conto non potrà essere aperto.
    • Esperienze di trading sui derivati over the counter (OTC) negli ultimi tre anni: numero di operazioni aperte di contratti per differenza. La risposta varia da “mai” a “più di 25 volte”.
    • Esperienze di trading su derivati negoziati in borsa: quantità di negoziazioni effettuate su warrant, azioni o valute.
    • Numero di operazioni di trading di azioni e/o titoli di Stato negli ultimi tre anni.
    • L’ultima domanda richiede se si sono effettuate almeno 25 operazioni di OTC negli ultimi dodici mesi.

    Ultime informazioni da inserire

    Dopo aver risposto sinceramente a tutte le domande, XM.com deciderà se aprire il conto oppure e no. In caso di risposta affermativa calcolerà la leva che si potrà utilizzare.

    L’ultima informazione da immettere è la password. Questa dovrà essere il più possibile difficile da individuare (evitare le date di nascita, il proprio nome e altre informazioni personali facilmente reperibili) e non dovrà contenere caratteri speciali. Dopo aver letto ed accettato i loro termini e condizioni e l’informativa sul rischio si potrà finalmente aprire il conto.

    XM.com: primo login

    Dopo aver effettuato la registrazione dell’account, XM.com ti invierà una mail all’indirizzo di registrazione per verificare la veridicità dei dati inseriti. Il consiglio è quello di cliccare sul loro link di verifica prima di effettuare il primo login.

    Si accede al trading online direttamente dalla home di xm.com

    Anche il login è accessibile direttamente dalla home del sito del broker

    Per prima cosa apri il tuo browser web e sulla barra degli indirizzi digita www.XM.com/it oppure clicca su questo link —> HOMEPAGE SITO UFFICIALE LOGIN XM.COM, in questo modo entrerai all’interno del sito già tradotto in italiano. Una volta caricata la pagina bisognerà cliccare sul bottone “login membri” situato sulla parte alta della schermata. Nella pagina seguente occorrerà inserire l’ID (codice di identificazione) che troverete nella mail speditavi da XM e la password creata in fase di registrazione.

    Cosa fare dopo il login?

    Una volta effettuato il login verremo reindirizzati alla nostra area riservata, dove potremo visualizzare alcuni dati personali e modificare il nostro avatar virtuale. La prima cosa da fare e verificare il proprio account attraverso l’invio di due documenti:

    • Documento d’identità: dovrà essere una copia a colori fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta d’identità, passaporto). Questo dovrà riportare il nome, il cognome, la data di scadenza del documento, il luogo e la data di nascita del cliente.
    • Documento di residenza: qualsiasi documento, non più vecchio di tre mesi, che attesti che l’indirizzo emesso in fase di registrazione sia veritiero. Potrà essere inviata una bolletta (acqua, luce, telefono, connessione ad internet) o un estratto conto bancario.

    Dopo aver inviato i documenti bisognerà aspettare l’accettazione da parte del team di XM, solitamente la pratica viene sbrigata in qualche ora. Ricordo che l’invio dei documenti sopra riportati è obbligatorio per avere accesso a tutte le pagine del sito, per ritirare il vostro denaro e per ricevere il bonus di benvenuto di 25 euro.

    XM.com: struttura della piattaforma

    Una volta ricevuta la mail di avvenuta ricezione dei documenti, si potrà iniziare a navigare all’interno del broker. Gli utenti riceveranno un’ulteriore mail con le istruzioni da seguire per iniziare a fare trading. Bisognerà decidere la piattaforma su cui fare trading (Metatrader 4 o 5) e successivamente decidere su quale dispositivo scaricare la relativa app o il relativo programma. XM offre la possibilità di negoziare su ogni tipo di dispositivo: PC, Mac, iPhone, iPad, smartphone android e tablet android. Ovviamente si potrà anche utilizzare la piattaforma tramite browser senza installare nessun programma aggiuntivo.

    Dopo aver deciso la piattaforma di trading si dovrà nuovamente effettuare l’accesso con le proprie credenziali prima di poter finalmente iniziare a negoziare! Utilizzando il WebTrader MT4 (Metatrader 4 utilizzato tramite browser web), l’interfaccia risulta piuttosto intuitiva.

    Un grafico sulla piattaforma del broker XM

    La visualizzazione dei grafici sulla piattaforma proposta da XM

    Tutto a portata di click!

    Nella parte alta dello schermo troviamo tre pulsanti che servono a visualizzare il proprio conto, a contattare tramite mail l’assistenza o iniziare una live chat con un operatore. Tutto alla portata di click! Come già accennato in precedenza l’intera interfaccia risulta intuitiva e comprensibile, bastano cinque minuti per sentirsi a proprio agio tra i vari grafici offerti dalla piattaforma. È consigliabile provare i vari strumenti offerti da XM, per quanto riguarda la visualizzazione del grafico, prima di iniziare a fare trading. In questo modo non si avranno problemi a destreggiarsi all’interno di Metatrader nei momenti più “caldi” della negoziazione.

    Sulla sinistra della schermata si individuano gli indici ordinabili, mentre in basso troviamo lo storico di tutte le operazioni aperte e chiuse. Una banda di colore grigio ci ricorda il nostro il nostro saldo, la nostra disponibilità e il margine disponibile. Una volta finito di negoziare è consigliabile cliccare su “file” e infine su “esci”.

    Conclusioni e opinioni

    Dopo aver effettuato il login ed essersi districati agevolmente all’interno della piattaforma possiamo finalmente sentirci pronti a negoziare con XM.com. Come si può notare da questa guida il broker offre un assistenza continua sin dalla prima registrazione al loro sito. La mail che viene inviata contiene dettagliatamente tutti i passaggi da effettuare e i link da utilizzare per scaricare la loro piattaforma. Ora non resta che immergersi completamente nel mondo del trading online.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    © 2009-2017 Brokerforex.it | Broker Forex | Chi siamo | Contatti | Disclaimer