lunedì, 23 ottobre, 2017
ULTIME NEWS

    XM.COM depositi e prelievi

    Dopo aver effettuato la registrazione a XM.com – clicca quì per visitare il sito ufficiale del broker – è giusto imparare a depositare e a prelevare il proprio denaro. Per effettuare i prelievo è necessario avere un conto convalidato al broker. Occorre quindi aver fatto l’upload dei documenti richiesti e che questi siano stati accettati dal sito. Se questa procedura non è ancora stata effettuata, bisogna loggarsi all’area riservata XM ed inviare i documenti richiesti (documento d’identità e di residenza).

    Deposito sul conto XM

    xm.com depositi e prelievi

    Le regolamentazioni sulla sicurezza dei movimenti del conto sono molto stringenti

    Il deposito sul proprio conto del broker avviene in maniera istantanea. Non bisogna quindi attendere neanche un minuto per iniziare ad operare. Per i conti MICRO e STANDARD il deposito minimo è di 5 euro, uno dei più bassi del mercato.

    I pagamenti possono essere effettuati esclusivamente da un conto intestato al titolare del conto trading di XM.COM. Il versamento può essere effettuato tramite carta di credito (Visa, Mastercard ed Unionpay), pagamento elettronico (Neteller, Skrill, Sofort banking, Cash, Przelewy) o bonifico bancario. Le commissioni vengono interamente coperte da XM.

    Per depositare i fondi sul proprio conto è necessario accedere alla propria area riservata, cliccare sulla voce “effettua un deposito” e selezionare il metodo di pagamento desiderato. Il versamento potrà essere effettuato con qualsiasi valuta, sarà poi il broker a convertirlo automaticamente nella valuta base del proprio conto. Una mail confermerà l’avvenuto deposito.

    Il primo deposito su XM.com

    Il primo deposito su XM è segnato da un’altra misura di convenienza oltre all’assenza di commissioni. È infatti opportuno ricordare che, nel momento in cui si andranno a depositare i fondi per la prima volta, si otterrà un bonus. Questa promozione è valida per tutti i clienti e garantisce di poter accedere al trading online con il massimo della convenienza, essendo l’importo concesso piuttosto elevato. Per i depositari di somme fino a 500 euro si otterrà infatti il 50% della somma versata. Per coloro che superano tale cifra, invece, l’importo verrà calcolato al 50% sui primi 500 euro e da lì il 20% sul restante della somma fino a 4.500 euro.

    Prelievo dal conto XM

    Il prelievo potrà essere effettuato solo ed esclusivamente se il conto risulta convalidato dal broker, come descritto ad inizio della guida. Il credito verrà elaborato in circa 24 ore. Se si è scelto il bonifico bancario come metodo di prelievo l’elaborazione varia dai 2 ai 5 giorni lavorativi. La somma minima prelevabile è di 5 euro (200 euro per il bonifico bancario). Per tutelare i clienti dal rischio di frode e ridurre le possibilità di reciclaggio di denaro, il riaccredito dei fondi avviene sullo stesso metodo di pagamento utilizzato per il deposito. Le modalità di prelievo sono ovviamente le medesime di quelle di deposito e non esistono commissioni.

    Per effettuare un prelievo è necessario effettuare il login all’area riservata del conto XM e cliccare sul pulsante “prelievo fondi”. Successivamente bisogna indicare il metodo con cui si desidera effettuare il prelievo e l’importo da prelevare. Attenzione: l’importo verrà detratto immediatamente dal conto trading. Si riceverà una mail contenente la conferma di avvenuto prelievo.

    Viene ovviamente vietato il trasferimento di fondi da due conti di trading differenti.

    Conclusioni

    Come si può notare da questa breve guida i procedimenti di deposito e prelievo sono facili e veloci da effettuare. XM.com non applica nessun tipo di commissione, sul loro sito indicano infatti che eventuali commissioni applicate verranno interamente coperte da loro. Questo permette di poter trasferire denaro da e per il proprio conto trading senza costi aggiuntivi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    © 2009-2017 Brokerforex.it | Broker Forex | Chi siamo | Contatti | Disclaimer